AISPI

Associazione Ispanisti Italiani

Notizie Aispi

CALL FOR PAPERS E USCITA NUMERO RIVISTA

Rivista ORILLAS, uscita numero 4 (2015); call for papers, numero 5, sezione monografica "Rumbos", tema: Forme vive: animalità e cultura (la rappresentazione culturale, letteraria e figurativa dell'animale e delle sue manifestazioni, la cui irriducibilità tende a problematizzare, mettere in tensione, denaturalizzare i limiti di ciò che si concepisce come umano).

ORILLAS 4 (2015)

, de
CONGRESO INTERNACIONAL
Sátira y encomiástica en las artes y letras del siglo XVII español, Congreso Internacional, Universidad de Udine, 7-9 de octubre de 2015.

INFORMACIÓN Y PROGRAMA


, de
CALL FOR PAPERS
Cuadernos del Hipogrifo. Revista de Literatura hispanoamericana y comparada, cuarta petición de contibuciones; recepción de envíos hasta el 20 de octubre de 2015.
DESCARGAR PETICIÓN
, de

L'Associazione Ispanisti Italiani (AISPI) è stata fondata nel 1973 con il proposito di promuovere scambi e regolari occasioni d'incontro fra gli studiosi che in Italia si dedicano agli ambiti iberico e iberoamericano, favorendone le attività di ricerca scientifica e di docenza.
La AISPI si propone la diffusione di una conoscenza critica delle culture iberiche e iberoamericane, con particolare attenzione per le discipline linguistiche e letterarie. Organizza due congressi nell'arco di ogni triennio, collaborando con gli Atenei italiani ed enti come la Oficina Cultural de la Embajada de España e l'Instituto Cervantes.

Attraverso il suo Consiglio Direttivo mantiene rapporti con il MIUR, il CUN e le Agenzie che operano in ambito accademico, e collabora con altre società e consulte scientifiche italiane e internazionali.

L'Associazione cura vari tipi di pubblicazioni: gli atti dei suoi congressi, ma anche repertori e resoconti storici sull'ispanismo italiano, e inoltre collabora con l'Instituto Cervantes alla gestione e all'arricchimento del Fondo AISPI presso la sede di Roma. A partire dal 2013, pubblica la rivista Cuadernos AISPI. Estudios de lenguas y literaturas hispánicas (ISSN 2283-981X).